Wikipedia, il sapere in formato ebook

Annunciata tra le pagine del blog ufficiale della Wikimedia Foundation, una nuova feature che permetterà a tutti gli utenti di esportare in formato epub le varie voci in lingua inglese sulla popolare enciclopedia libera Wikipedia. «Potrete sfruttarla per raccogliere collezioni personali di articoli su Wikipedia, generando testi gratuiti in formato ebook – si può leggere nel post apparso sul tech blog della fondazione statunitense – Questi potranno essere letti su una vasta gamma di dispositivi, dai telefoni cellulari ai tablet, fino ai device per la lettura di libri elettronici basati sulla tecnologia e-ink».

Un evidente vantaggio per gli utenti dell’enciclopedia digitale, in particolare quelli che si ritroveranno in ambienti privi di connessione in mobilità. «I file epub possono essere sfruttati facilmente negli ambienti offline – spiega Tomasz Finc, direttore della divisione mobile alla Wikimedia Foundation – Possono essere aperti e distribuiti come normalissimi file. In aggiunta, esistono lettori per quasi tutte le piattaforme».

Come creare un ebook da una selezione personale di articoli su Wikipedia? Nella sezione stampa/esporta (print/export), si potrà attivare il link crea (create a book) per raccogliere articoli e dunque esportarli nei vari formati, da epub a pdf fino a OpenOffice. Si potrà inoltre effettuare un ordine per la consegna di una versione stampata attraverso PediaPress, il partner ufficiale di print-on-demand della fondazione statunitense.

Per approfondire:

I commenti sono chiusi