Offerta di Microsoft per Nook: ebook store per Surface?

A quanto pare un nuovo attore sta per presentarsi sulla scena del mercato degli ebook. Stando a quanto rivelato dal sitoTechCrunch, che sostiene di aver ricavato le informazioni da documenti interni, Microsoft sarebbe in procinto di offrire 1 milione di dollari per l’acquisto di Nook Media, asset per l’editoria digitale fino allo scorso anno di proprietà di Barnes & Noble, preferito ad altri per il suo settore di testi accademici.

Il colosso di Redmond aveva già precedentemente investito nell’azienda acquistando il 16,8% delle azioni. Quest’ultima decisione sembrerebbe dettata dall’intenzione di utilizzare la struttura di Nook Media come market di contenuti digitali per il proprio tablet Surface, evitando così di doverne creare uno da zero. Dalle stesse fonti verrebbero anche le voci che vogliono la Nook Media intenzionata a interrompere la produzione dei propri ebook reader Nook basati su Android, in fase calante di vendite, e concentrarsi esclusivamente sulla distribuzione dei propri contenuti attraverso supporti di terze parti.

Le voci in circolazione non sono ancora state commentate da nessun portavoce ufficiale delle due aziende e in realtà l’offerta di 1 milione di dollari sarebbe inferiore all’attuale valore di mercato della Nook Media, per quanto in sofferenza. L’accordo potrebbe quindi comprendere anche altre clausole non ancora note. Se l’acquisto da parte di Microsoft dovesse davvero realizzarsi segnerebbe quasi sicuramente la fine del reader Nook, che, seppure per molti versi qualitativamente migliore del corrispettivo di Amazon, sembra essere rimasto indietro nella competizione con il Kindle.

I commenti sono chiusi