Nasce deep: nuova collana di ebook firmata :duepunti

Si chiama deep: la nuova collana di e-book lanciata dal marchio siciliano indipendente :duepunti, che si occuperà, principalmente, di cultura, società e tecnologie; ma anche dei loro rapporti e di come essi influenzano la nostra vita di tutti i giorni. A curare la nuova sezione sarà eFFE, noto blogger e docente universitario, già fondatore e caporedattore della sezione News di Finzioni, nonché cofondatore di Ledita.it e del Self-publishing Lab; sicuramente tra i maggiori esperti nel campo dei new media e dell’editoria digitale.

La collana intende focalizzarsi sulle diverse declinazioni del concetto di profonditàapplicato alla saggistica digitale. Da qui, deriva, appunto, la scelta del nome deep:.
Scrive eFFe sul suo sito: “Non ne potevo più, come lettore (e in particolare come lettore di saggistica) di collane o progetti editoriali così sbilanciati sui concetti di brevità, di velocità, di consumo, quasi di fast food del libro. Sentivo il bisogno di libri che sfruttassero le possibilità dei dispositivi digitali per regalare al lettore non un’esperienza hit and run, una sorta di eiaculazione precoce della lettura, ma un’esperienza di profondità, e su più livelli.”

L’obiettivo principale che intendono raggiungere gli editori siciliani è la diffusione di notizie e informazioni che trattino argomenti complessi in maniera comprensibile.
I testi deep:, quindi, puntano senza mezzi termini alla chiarezza, ispirandosi all’essay anglosassone e dando vita, grazie all’ausilio di innovative soluzioni tipografiche digitali, a differenti livelli di lettura. Il libro d’esordio sarà Su Facebook, di Flavio Pintarelli, testo in cui si analizzano le modalità con le quali il famoso social network fondato da Zuckerberg organizza e struttura l’esperienza del mondo dell’uomo, conducendoci in alcune “strettoie di pensiero”. Pintarelli pone in risalto le possibili vie di fuga per stare “dentro e contro” Facebook e gli altri, numerosi social network.

Il nuovo saggio sarà presentato a Più libri più liberi, la fiera della piccola e media editoria che si svolgerà a Roma dal 5 all’8 dicembre, dove saranno presenti, oltre al curatore, ancheAndrea Libero Carbone, Roberto Speziale e Giuseppe Schifani, ovvero i tre editori di :duepunti. La presentazione avverrà in “maniera diffusa”. Che significa? Ce lo spiega eFFe, sempre sul proprio portale: “Significa che non ci sarà una presentazione ufficiale in una sala con un tavolo di relatori, ma che nel corso della fiera succederanno alcune cose, sia on-line che off-line. Se siete su Twitter, per esempio, ve ne accorgerete di sicuro. E se siete invece in fiera, basta passare allo stand di :duepunti edizioni.”

E non è tutto: all’incontro, si parlerà anche “delle trasformazioni in atto nel mondo del libro tra profondità e leggerezza (calviniana!), tra passato e presente, tra le tecnologie del libro di carta o digitale che non finiscono mai di creare attese e passioni".
deep: si presenta come una novità editoriale interessante e con molte aspettative.
Non resta che attendere la risposta del pubblico.

Sito: http://www.duepunti.org/
Su Facebook: https://www.facebook.com/duepuntiedizioni
Su Twitter: @duepuntiedi

I commenti sono chiusi