Libri, il Natale degli Indie

Più volte abbiamo ricordato quanto siano importanti per gli editori indipendenti i momenti di incontro diretto con i lettori. Liberi dalle logiche a senso unico dei distributori e delle grandi catene, a Natale a Roma si trasformano in librai e portano il proprio catalogo nei locali, cinema e centri sociali.

Domenica 16 c’è Un Natale di libri. 12 editori al Sacher. Dalle 10 alle 14 il Cinema Nuovo Sacher di Largo Ascianghi si veste da mercatino di Natale con tanto di proiezione di due cortometraggi di Nanni Moretti girati in super 8.
Qui si ritroveranno insieme 66thand2nd, Fandango, Emons, E/O, Lantana, Minimum fax, laNuovafrontiera, nottetempo, Nutrimenti, Orecchio Acerbo, Quodlibet e Voland con i loro libri. Per tutti i lettori una nuova occasione per sfogliare e acquistare le novità di questi dodici editori.

La seconda inziativa che segnaliamo, il Culturino Mercatale all’Hoola Hop al Pigneto, è un vero e proprio festival. Organizzato da HulaHoop Club, Libreria L’Eternauta, Carlo Sperduti e Togaci Arte, dal 18 al 24 dicembre accompagnerà le feste dei lettori con un programma gustosissimo che vi invitiamo a consultare qui.
Tutte le sere, a cura di Togaci Arte, esposizioni di: Gerlanda Di Francia, Francesca Mariani, Little Points…, Marina Dimo.
Gli editori del Culturino Mercatale: Gorilla Sapiens Edizioni, Caravan Edizioni, Lavieri Edizioni, Miraggi Edizioni, Edizioni Ensemble, Nova Delphi, Intermezzi Editore, 001 Edizioni, Lorusso Editore, CaratteriMobili.
Plus dell’evento: il Consulto Sensomantico con i Tarocchi Napoletani all’ingresso del locale.

Dal 19 al 23 dicembre un altro gruppo di editori rigorosamente indie si riuniscono all’Esc Atelier di San Lorenzo per L/ivre, fiera dei vini e dei libri indipendenti. Per cinque giorni insieme ai vignaioli (indie pure loro) per costruire uno spazio di mercato, socialità e condivisione fatto di reading, degustazioni, concerti, presentazioni, teatro, dibattiti.
Gli editori presenti a L/ivre: Agenzia X, Alegre, Atmosphere, Baopublishing, Beccogiallo, BFS, Caravan, Compagnia delle lettere, Cronopio, DeriveApprodi, :duepunti, e/o, Edition du Dromadaire, Edizioni La Linea, Edizioni Estemporanee, Ed. Ambiente, Exorma, Eleuthera, Fandango, Iacobelli, il Sirente, Keller, la Casa Usher, laNuovafrontiera, Laterza, Lavieri, manifestolibri, Manni, Mattioli 1885, Mesogea, Mimesis, minimum fax, Nottetempo, Nova Delphi, Orecchio Acerbo, Polimata, Quodlibet, Red Star, Mondo Bizzarro Press, Sinnos, Sur, Titivillus, Voland, Zandonai.

Più volte abbiamo ricordato quanto siano importanti per gli editori indipendenti i momenti di incontro diretto con i lettori. Liberi dalle logiche a senso unico dei distributori e delle grandi catene, a Natale a Roma si trasformano in librai e portano il proprio catalogo nei locali, cinema e centri sociali.

Domenica 16 c’è Un Natale di libri. 12 editori al Sacher. Dalle 10 alle 14 il Cinema Nuovo Sacher di Largo Ascianghi si veste da mercatino di Natale con tanto di proiezione di due cortometraggi di Nanni Moretti girati in super 8.
Qui si ritroveranno insieme 66thand2nd, Fandango, Emons, E/O, Lantana, Minimum fax, laNuovafrontiera, nottetempo, Nutrimenti, Orecchio Acerbo, Quodlibet e Voland con i loro libri. Per tutti i lettori una nuova occasione per sfogliare e acquistare le novità di questi dodici editori.

La seconda inziativa che segnaliamo, il Culturino Mercatale all’Hoola Hop al Pigneto, è un vero e proprio festival. Organizzato da HulaHoop Club, Libreria L’Eternauta, Carlo Sperduti e Togaci Arte, dal 18 al 24 dicembre accompagnerà le feste dei lettori con un programma gustosissimo che vi invitiamo a consultare qui.
Tutte le sere, a cura di Togaci Arte, esposizioni di: Gerlanda Di Francia, Francesca Mariani, Little Points…, Marina Dimo.
Gli editori del Culturino Mercatale: Gorilla Sapiens Edizioni, Caravan Edizioni, Lavieri Edizioni, Miraggi Edizioni, Edizioni Ensemble, Nova Delphi, Intermezzi Editore, 001 Edizioni, Lorusso Editore, CaratteriMobili.
Plus dell’evento: il Consulto Sensomantico con i Tarocchi Napoletani all’ingresso del locale.

Dal 19 al 23 dicembre un altro gruppo di editori rigorosamente indie si riuniscono all’Esc Atelier di San Lorenzo per L/ivre, fiera dei vini e dei libri indipendenti. Per cinque giorni insieme ai vignaioli (indie pure loro) per costruire uno spazio di mercato, socialità e condivisione fatto di reading, degustazioni, concerti, presentazioni, teatro, dibattiti.
Gli editori presenti a L/ivre: Agenzia X, Alegre, Atmosphere, Baopublishing, Beccogiallo, BFS, Caravan, Compagnia delle lettere, Cronopio, DeriveApprodi, :duepunti, e/o, Edition du Dromadaire, Edizioni La Linea, Edizioni Estemporanee, Ed. Ambiente, Exorma, Eleuthera, Fandango, Iacobelli, il Sirente, Keller, la Casa Usher, laNuovafrontiera, Laterza, Lavieri, manifestolibri, Manni, Mattioli 1885, Mesogea, Mimesis, minimum fax, Nottetempo, Nova Delphi, Orecchio Acerbo, Polimata, Quodlibet, Red Star, Mondo Bizzarro Press, Sinnos, Sur, Titivillus, Voland, Zandonai.

I commenti sono chiusi