Guida sintetica a eventi e personaggi di Torino 2013

Dopo aver dato un’idea del programma professionale del Salone del Libro di quest’anno, per evitare di farsi travolgere dall’offerta e finire con il perdere proprio gli incontri più interessanti, ecco una piccola guida agli eventi e agli ospiti, secondo il nostro personale gusto.
Il Paese ospite di quest’edizione sarà il Cile, terra ricca di autori di culto. Assolutamente da non perdere sarà l’omaggio alla poesia cilena in programma per sabato 18 alle 19.30 che vedrà protagonista Luis Sepulveda, accompagnato da Bruno Arpia nella celebrazione di Gabriela MistralPablo Neruda e Nicanor Parra. Impossibile, poi, dire Cile senza pensare a Roberto Bolaño: lo scrittore sarà ricordato nella serata del 18 a partire dalle 21 dalla moglie Carolina Lopez, da Javier Cercas e Roberto Brodskij. Il giorno seguente, alle 15.30, saranno i nuovi autori cileni Alejandro ZambraLina Meruane e Maria José Viera-Gallo a evocarne la figura come punto di riferimento letterario imprescindibile.
Restando all’estero, tra gli ospiti internazionali spicca la presenza di Jérôme Ferrari, premio Goncourt 2012, che incontrerà Paolo Giordano giovedì 16 alle 18.30, mentre sabato 18 sarà la volta di David Grossmann che parlerà del suo ultimo libro "Caduto fuori dal tempo". Famosa per le sue traduzioni, Nathalie Bauer sarà quest’anno ospite del Salone come autrice con il romanzo "Ragazzi di belle speranze" del quale dialogherà conAntonio Pennacchi venerdì 17 alle 19.
Tornando alle personalità nostrane, il Lingotto ospiterà l’ultimo appuntamento del tour dei Dialoghi organizzati da L’Espresso: sabato 18 Lirio AbbateUmberto EcoBill Emmott,Bruno Manfellotto e Eugenio Scalfari trarranno le conclusioni finali dei precedenti incontri discutendo delle priorità del nostro Paese nell’immediato futuro. Nel dibattito dal titolo "La costituzione siamo noi. L’epoca dei diritti", invece, Ugo MatteiSalvatore Settis e Gustavo Zagrebelsky discuteranno dei concetti di riformismo, bene comune e democrazia fondata sul lavoro.
Al centro di due diversi incontri della giornata di sabato sarà il tema della violenza sulle donne. Nel primo, alle 12.30, Loredana Lipperini e Michela Murgia, autrici di "L’ho uccisa perchè l’amavo. Falso!" dialogano con Barbara Stefanelli, tra le autrici del blog La 27esima ora e del libro "Questo non è amore". Alle 19.30, invece, Serena Dandini presenterà il suo nuovo libro "Ferite a morte", accompagnata da Barbara Stefanelli e dalle letture di Daria BignardiConcita De GregorioLella CostaMaura Misiti e Chiara Gamberale.

I commenti sono chiusi